Ryanair apre al medioriente

La più grande low cost d’Europa da ottobre volerà da Bergamo, Bologna e Ciampino per Amman e Aqaba
I voli dall’Italia
Ad ottobre verranno inaugurate le rotte verso Amman da Bologna (2 alla settimana), Milano Bergamo (3). Sempre a ottobre saranno lanciate le quattro rotte verso Aqaba, punto di accesso al Mar Rosso e all’antica città di Petra, da Roma Ciampino (2 voli settimanali).
Per ogni passeggero portato a Eilat (facendolo atterrare all’aeroporto Ovda), che si trova sul Mar Rosso a poca distanza da Aqaba, Ryanair riceve 60 euro: 45 dal governo israeliano, 15 dall’associazione alberghiera locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.