Porto, raggiungere il centro da aeroporto

L’aeroporto Francisco Sa Carneiro si trova a circa 11 km dal centro di Porto, il modo più rapido per raggiungere il centro è la nuova metropolitana con la linea E (Aeroporto-Estadio do Dragao) dalle 6:00 all’1:00, in circa 30 minuti sarete in centro. Il biglietto (Z4) è acquistabile nelle biglietterie automatiche nella stazione metro al costo di circa € 2,45 e vale per 75 minuti.

Per raggiungere il centro in autobus, le linee sono: 601, 602, 3M, il biglietto è acquistabile direttamente sul bus al costo di € 1,85.

Navette private prenotatili all’interno dell’aeroporto come: Airport Shuttle, Goin’Porto, Efoungpstours vi porteranno direttamente all’hotel.

Taxi: mediamente costano mediamente 20-25€ soluzione valida se avete molti bagagli.

Malta: raggiungere il centro dall’aeroporto

L’aeroporto Internazionale di Malta si trova a Luka, circa 8 km da Valletta ed è facilmente raggiungibile dall’aeroporto con diversi mezzi, taxi, autobus o navette private.
Uffici per prenotare le navette private sono all’interno dell’aeroporto e possono essere prenotate anche online prima della partenza, personalmente ho utilizzato Malta Transfer
Autobus: le fermate si trovano di fronte all’uscita arrivi, i biglietti si possono fare a bordo e costano €1,50-1,80 e sono:
X1 : collega con zona Cirkewwa
X2 e TD2 : collega con zona Sliema e St. Julian’s
X3 : collega con zona St. Paul’s Bay
X4 : collega con Valletta

Navette private condivise: Costano tra €8,00-10,00 e vi portano direttamente a destinazione.

Taxi: Ovviamente il mezzo più costoso ma comodo per orari, H24.

fermata autobus aeroporto Malta

Come arrivare dall’aeroporto al centro di Valencia

Valencia, la mia seconda città dopo Ravenna.
Città a misura d’uomo e di bicicletta.
Arrivare dall’aeroporto in città è cosa semplicissima, grazie all’enorme contributo di presenze in occasione della Coppa America del 2007 fu costruita una linea di metropolitana dall’aeroporto fino al porto di Valencia.
Oggi sono due le linee (3-5) che passano per il centro città (Xativa).

La linea 3 collega l’aeroporto con il centro, la fermata è Xativa, funziona tutti i giorni dalle 5:30 alle 22:30. Sabato dalle 5:50 alle 22:30. Domenica e festivi dalle 7:10 alle 21:10.
La Linea 5 collega l’aeroporto con la zona del porto e il litorale è consigliabile per chi ha l’hotel in queste zone, funziona tutti i giorni dalle 6:20 alle 22:05. Sabato e domenica dalle 6:55 alle 22:15. Domenica e festivi dalle 7:35 alle 22:15.

In autobus potete raggiungere il centro città con il numero 150 che collega il centro di Valencia con l’aeroporto, parte all’esterno del terminal arrivi e arriva in stazione degli autobus nel centro di Valencia. Il servizio è disponibile da lunedì al venerdì dalle 5:25 alle 22:00, ogni 25 minuti circa. Sabato ogni 35 minuti 5:25 alle 22:05. Domenica e festivi non c’è servizio. 
Il biglietto costa 1,45 € e si può comprare anche a bordo.

Nutrita è anche l’offerta dei taxi, decisamente soluzione più costosa.

Come arrivare dall’aeroporto al centro città di Lisbona

Raggiungere il centro dall’aeroporto Humberto Delgado è molto facile e veloce sia con mezzi pubblici che privati.

Aerobus: dalle 7:00 del mattino ogni 20 minuti, con due linee:
Linea 1: vi porterà fino a Cais de Sodre dalle 7:00 alle 23:20 nei giorni feriali e dalle 7:00 alle 22:50 nei fine settimana e festivi.
Linea 3: vi porterà, dalle 7:30 alle 23:00 ogni 40 minuti fino a Av. José Malhoa

Metropolitana: collegamento diretto con il centro in 16 minuti.

Autobus: diverse linee collegano l’aeroporto col centro.
n° 783 – Amoreiras – Aeroporto – Portela nei giorni feriali.
n° 705 – Est.Oriente – Aeroporto – Est.Roma nei giorni feriali.
n° 744 – Marques Pombal – Aeroporto – Moscavide tutti i giorni.
n° 722 – Pc. Londres – Aeroporto – Portela.

Come arrivare dall’aeroporto di Stansted a Londra

Se arrivate a Londra con una compagnia lowcost, avete grosse probabilità di atterrare nell’aeroporto di Stansted che dista circa 60 km dal centro di Londra.
Le varie possibilità di raggiungere il centro città sono:

Treno: Stansted Express è il modo più veloce e anche costoso per raggiungere la città, parte direttamente dall’aeroporto e raggiunge Liverpool Station in circa 50 minuti al costo di 18£. Monitorate il loro sito internet www.stanstedexpress.com perché spesso fanno offerte per singoli o gruppo.

Bus: diverse compagnie vi porteranno fino a Victoria Station in poco più di un ora e sono:
Terravision al costo di circa 10£
National Express al costo di circa 12£
I biglietti di entrambe sono acquistabili sul posto ma consiglio di acquistare online sui rispettivi siti internet per usufruire di eventuali sconti e sicuramente per risparmiare tempo all’arrivo.

Come arrivare dall’aeroporto al centro città di Atene

L’aeroporto Eleftherios di Atene dista circa 40 km dal centro città, i modi per raggiungerla sono diversi come:

Metro: una linea dedicata che porta fino alla Piazza Syntagma è la linea Blu con orari che vanno dalle 6:33 alle 23:33. Impiega circa 30 minuti e il costo del biglietto è di circa 8€ con validità di 90 minuti.
Se si acquista il biglietto per 2 persone il costo è di 14€, per 3 persone 20€.

Treno: dall’aeroporto parte la linea 1 che impiega più di 1 ora fino alla stazione centrale Larissis. Consigliata agli amanti del treno e dei tempi lunghi.

Bus: davanti al terminal arrivi partono 4 linee:
X93: fino alla stazione degli autobus Kifissos.
X95: fino a Piazza Syntagma.
X96: fino al porto del Pireo.
X97: fino alla stazione metro Dafni.
Il biglietto si può acquistare direttamente a bordo dell’autobus al costo di circa 5€

Taxi: certamente la soluzione più costosa però sono gli unici ad essere disponibili 24 ore al giorno. Per arrivare in centro occorrono circa 35€ di giorno e 50€ di notte. I taxi regolari sono di colore giallo ed è sconsigliato prendere quelli non autorizzati.
Chiedere sempre la tariffa prima di salire.

Come arrivare dall’aeroporto al centro città di Marrakech

L’aeroporto di Marrakech, Menara (RAK) si trova a 6 km dal centro città.
Le possibilità per raggiungere il centro città sono due:

Taxi: E’ il sistema più rapido e sicuro, specialmente se siete soli. Sul piazzale c’è un tabellone che riporta i prezzi, guardatelo e comunque contrattate il prezzo fino alla vostra destinazione prima di partire. Mediamente 100-200 DH
€ 1 = DH 10,8

Bus: Il numero 19 parte ogni 20 minuti dalle 6:00 fino alle 23:30 dall’aeroporto fino a Piazza Jemaa El Fna il costo è di 30 DH, sicuramente il sistema più economico, ovviamente dalla fermata al vostro hotel dovrete farvela in altro modo.

Consigliato è sicuramente il taxi.

Visto turistico per la Russia

Il visto d’ingresso più ichiesto è il visto d’ingresso turistico, permette la permanenza in Russia per un massimo di 30 giorni. Per il visto turistico occorrono 4-10 giorni dalla data di consegna della documentazione agli uffici competenti.

Il visto può essere richiesto sia presso i Consolati dell’Ambasciata Russa in Italia (RomaGenovaMilano e Palermo al costo di 35€, è necessario fissare un appuntamento, le tempistiche possono essere lunghe) che nel Centro Visti per la Russia, unica azienda indipendente autorizzata che collabora con i consolati e che dispone di sedi fisiche a Roma, Genova, Milano, Palermo e Verona (è il metodo più consigliato, costo di 65€, nel prezzo sono inclusi servizi aggiuntivi di gestione delle pratiche).

Occorre procurarsi per la richiesta del visto i seguenti: 
1) Passaporto
2) Lettera di invito, che può essere fornita direttamente dall’hotel o tramite aziende terze (come iVisaRussia Support o HotelsPro, costo di 17€ circa, basta compilare, pagare e scaricare la lettera di invito in PDF)
3) Assicurazione sanitaria, i cui dati saranno necessari per la compilazione dell’ultimo documento (è possibile acquistarla sia presso il Centro Visti per la Russia che presso compagnie assicurative accreditate con il Consolato Generale della Federazione Russa come Europ Assistanсe, Allianz, Filo Diretto, Axa, Unipol Assicurazioni) 
4) Modulo di richiesta del visto compilato elettronicamente (il modulo può essere compilato gratuitamente sul sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa, durante la compilazione è necessario inserire dati inerenti a date di ingresso e uscita, passaporto, itinerario, lettera di invito e assicurazione sanitaria).

Alla fine della registrazione, basta stampare il modulo di richiesta del visto compilato elettronicamente, firmarlo e allegarvi una foto tessera. Per finire, la documentazione completa va consegnata all’ufficio competente scelto. Sia nel caso si scelga di procedere tramite consolato che tramite il Centro Visti per la Russia, è necessario fissare un appuntamento o tramite il seguente sito web o chiamando il numero +39 02 86882121. I documenti non possono essere spediti tramite posta.

Nuovo regolamento bagagli Ryanair

Dal 1 Novembre 2018, i passeggeri che non hanno acquistato l’imbarco prioritario e che desiderano portare un bagaglio a mano grande da 10 kg (trolley) dovranno acquistare il bagaglio registrato da 10kg. Se il bagaglio verrà acquistato al momento della prenotazione iniziale il costo sarà di 8€, altrimenti, se aggiunto successivamente  alla prenotazione (fino a 40 minuti prima dell’orario di partenza previsto) il costo sarà di 10€.

Il bagaglio registrato da 10kg dovrà essere depositato al banco consegna bagagli prima di passare il controllo di sicurezza. I passeggeri che non hanno aggiunto alla prenotazione il bagaglio a mano da 10kg registrato possono acquistarlo all’aereoporto: se acquistato al banco deposito bagagli, il costo sarà di 20€, altrimenti, se acquistato al gate di imbarco, il costo sarà di 25€. Il bagaglio a mano grande registato potrà essere ritirato nell’aerea di recupero bagagli all’aereoporto di destinazione (NB: ricordati di portare il passaporto sempre con te per passare il controllo passaporto all’aereoporto di destinazione).

Vi informiamo che sarà possibile acquistare il bagaglio a mano registrato secondo il nuovo regolamento dal 1 Settembre 2018 per viaggiare dal 1 Novembre 2018 in poi (incluso).

I principali benefici di questo nuovo regolamento saranno la diminuzione dei ritardi dei voli e più economiche opzioni riguardanti i bagagli registrati. Ulteriori vantaggi per i passeggeri saranno la possibilità di portare più liquidi nel bagaglio a mano registrato da 10 kg e di poter camminare verso il gate di imbarco a “mani libere”. Inoltre, abbiamo aumentato le dimensioni del bagaglio a mano piccolo del 43%, da 35x20x20 a 40x20x25.

Qual è la differenza rispetto alla precedente policy relativa al bagaglio a mano?
In precedenza, tutti i clienti che non avevano acquistato l’Imbarco Prioritario potevano portare gratuitamente in cabina 1 bagaglio a mano più piccolo e 1 bagaglio più grande (trolley).
Il bagaglio più grande veniva etichettato al gate d’imbarco e collocato gratuitamente in stiva. Ciò ha portato all’etichettatura di fino a 120 bagagli gratuiti al gate d’imbarco, causando ritardi alle partenze fino a 25 minuti. 
A partire da novembre, i clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno portare in cabina solo 1 bagaglio a mano gratuito (il piu’ piccolo) e non ci sarà la possibilità di stivare gratuitamente bagagli al gate.
Solo i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno continuare a portare a bordo gratuitamente due bagagli (1 bagaglio piu’ piccolo + 1 trolley).

Cosa cambia per i clienti che hanno già prenotato un volo prima del 1° settembre per viaggiare dal 1° novembre?
La nuova policy bagagli sarà applicata a tutti i viaggi dal 1° novembre incluso.
I clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario che hanno prenotato un volo prima del 1° settembre (per viaggi dopo il 1° novembre) possono aggiungere l’Imbarco Prioritario al costo di €8* o un bagaglio registrato da 10 kg al costo di €10* oppure possono cancellare la loro prenotazione ottenendo un rimborso completo. 
* (prezzo per aggiunta dopo la prenotazione)

Cosa succede se il bagaglio più “piccolo” non si adatta al misuratore?
Se il bagaglio piccolo gratuito dei clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario non si adatta al nuovo misuratore, ciò significa che il loro bagaglio è più grande del 25% rispetto alle misure consentite. Pagheranno una tariffa sul bagaglio pari a €25 e questo sarà etichettato e imbarcato in stiva.

Dove vengono posizionati a bordo i bagagli piccoli?
I bagagli piccoli devono poter essere posizionati sotto al sedile di fronte a voi.

Per quanti trolley c’è spazio a bordo?
Circa 100 trolley possono essere posizionati nelle cappelliere, a sufficienza per tutti i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario.

Cosa succede se più di 100 clienti vogliono acquistare l’Imbarco Prioritario?
Non possono: l’Imbarco Prioritario è limitato a 95 clienti per volo (su 189 ospiti).

Per quanto riguarda i neonati, i genitori possono ancora portare una borsa extra?
Sì, una piccola borsa da 5 kg può essere trasportata gratuitamente dai clienti che viaggiano con un bambino sotto i 2 anni

Per quanto riguarda i clienti con attrezzature mediche?
Le attrezzature mediche possono ancora essere portate a bordo gratuitamente, previa autorizzazione da parte del nostro team di assistenza speciale.