A Passo Lento…

Qualcosa si sta muovendo nell’apertura delle frontiere, per questo non vogliamo farci trovare impreparati. Nella speranza che tutto vada per il meglio, propongo quello che sarà il mio cammino di circa 90 km da Santiago a Finisterre. La partenza approssimativamente intorno al 20 settembre per 8 giorni così suddivisi:

1° giorno – Volo Bergamo-Santiago, pernottamento in hotel.
2° giorno – Cammino da Santiago a Negreira, circa 20 km, pernottamento in albergue.
3° giorno – Cammino da Negreira a Santa Marina, circa 20 km, pernottamento in albergue.
4° giorno – Cammino da Santa Marina a Hospital, circa 20 km, pernottamento in albergue.
5° giorno – Cammino da Hospital a Corcubion, circa 16 km, pernottamento in albergue.
6° giorno – Cammino da Corcubion a Finisterre, circa 14 km, pernottamento in albergue.
7° giorno – Ritorno a Santiago con autobus e pernottamento in hotel.
8° giorno – Volo Santiago-Bergamo

Anche se sono pochi chilometri, occorre comunque essere armati di buona volontà, spirito di sacrificio, spirito di adattamento, un paio di scarpe buone e uno zaino con tutto quello che ci sta dentro, consiglio 7/8 kg max.
Si  partirà al mattino presto intorno alle 7:30, si camminerà con qualsiasi tempo, sole, pioggia o vento, ci si ferma quando si arriva alla meta prefissata per la giornata.
L’andatura normalmente si fissa intorno ai 4 km/h, è una camminata normale. 
Ognuno deve essere libero di mantenere il passo che meglio si addice al proprio fisico, ci si ritroverà nel posto scelto come tappa.
Mi preoccuperò di organizzare preventivamente il volo di andata e ritorno e le notti (prima e ultima) in hotel a Santiago. Per gli albergue si organizza giorno per giorno.
Gli albergue per pellegrini sono una specie di ostello, si possono trovare camere con 2/4/10/20/50 letti a castello, non c’è distinzione tra maschi e femmine. Di solito viene dato un lenzuolo e una federa usa e getta sulla quale mettere il sacco a pelo. Ci sono albergue donativi (si fa un’offerta), albergue comunali (costo 6/12€) e gli albergue privati (costo 10/15€). Gli albergue donativi e comunali di solito non sono prenotabili, chi prima arriva trova posto, quelli privati si possono prenotare.
Lungo tutto il percorso, tutti i ristoranti hanno il cosiddetto “menù del pellegrino” con 10/12€ si ha un primo, un secondo, un contorno, un dolce, acqua e vino, di solito le porzioni sono abbondanti.
Al momento: 25/06, il costo del volo + 2 notti a Santiago è di €144 a cui vanno aggiunti i 5 giorni di cammino.
Allego un po di foto del mio cammino del 2015, Saint Jean Pied de Port – Santiago, 800 km.

Per info:
+39 377.1842413
info@semparinzir.it
Gira il mondo Gira (Sempar in Zir)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *