Cosa fare in caso di scioperi o cancellazione dei voli…

Gli scioperi aerei e le cancellazioni dei voli sonno un vero incubo.

Abbiamo realizzato una guida per non essere impreparati e gestire gli eventuali eventi che ci dovessero capitare

1. La normativa vigente in Italia impone che, in caso di sciopero del personale del comparto aereo, aeroportuale e delle compagnie, debbano essere garantiti tutti i voli (inclusi i voli charter) in partenza nelle fasce orarie 7-10 e 18-21, nonché i voli internazionali in arrivo entro mezz’ora dalla scadenza di queste stesse fasce.

2. Quando si prenota un volo bisogna ricordare check sono alcuni periodi di franchigia durante i quali, per legge, non può essere effettuata alcuna astensione dal lavoro. Come ad esempio, non si può scioperare dal 27 luglio al 5 settembre, questo però vale solo in Italia.

3. Quando si prenota un volo, sarebbe bene controllare il sito dell’ENAC dove c’è l’elenco degli scioperi al momento autorizzati che coinvolgono il settore.
Se siete a conoscenza dello sciopero ma non avete ricevuto alcuna comunicazione che vi informa della cancellazione del vostro volo, presentatevi in aeroporto per usufruire delle tutele previste dalla Carta dei Diritti del Passeggero.

4. Volo cancellato, ritardo o imbarco negato. E’ utile consultare la Carta dei Diritti del Passeggero: si basa sulle regole del Parlamento europeo in materia di compensazione e assistenza dovuti dalle compagnie aeree ai passeggeri.
Potreste avere diritto non solo al rimborso del prezzo del biglietto ma anche a una compensazione da richiedere direttamente al vettore.

5. Se avete acquistato insieme volo + hotel e il volo viene cancellato dalla compagnia, l’agenzia di viaggi online potrà occuparsi di fornirvi soluzioni di volo alternative tra quelle disponibili offerte da tutte le compagnie aeree che coprono la stessa destinazione, senza costi aggiuntivi. Inoltre avrete diritto alle ulteriori tutele previste dalla nuova Direttiva Pacchetti.

6. Consultate la pagina dell’assistenza clienti o alle FAQ (Frequently Asked Questions) del sito tramite il quale avrete prenotato per sapere sempre cosa fare non solo in caso di modifiche e cancellazioni ma per qualsiasi perplessità relativa alla conferma della prenotazione, all’assicurazione viaggio, al check-in, alle richieste speciali, al pagamento e ai documenti di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *